Paimpol e Loguivy-de-la-mer

Ostrica paimpolaise e bleu de Loguivy: una passeggiata gastronomica

Foto 1 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 2 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 3 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 4 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 5 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 6 Paimpol e Loguivy-de-la-mer Foto 7 Paimpol e Loguivy-de-la-mer

Spalancate gli occhi! Dalla Pointe de L’Arcouest, punto d’imbarco per  Bréhat, la vista sulla baia e sulle isole circostanti è stupefacente. Ma la regione merita una visita anche per la città di Paimpol, con le sue case di armatori e le stradine dal fascino immutato, nonché per il piccolo porto di Loguivy-de-la-mer.

Paimpol fu resa celebre nel XIX secolo da Théodore Botrel e dalla sua canzone La Pampolaise, ma è conosciuta anche per la pesca del merluzzo a Terranova e in Islanda, che ha segnato la storia del luogo. Una pagina chiusa da tempo ormai… Oggi, le principali attività di Paimpol sono l'ostricoltura e il turismo. Fate un giro sulle banchine! Il porto si è trasformato in una graziosa marina dove passeggiare piacevolmente tra i ristoranti affollati. Un gradevole punto di partenza dal quale potrete partire alla scoperta della città vecchia e delle sue case di armatori.

Case a graticcio e facciate scolpite

È sicuramente il martedì mattina il momento migliore per visitare la città: grazie al mercato, Paimpol ritorna a essere la città animata di un tempo. Passeggiate senza fretta a Place du Martray e poi addentratevi nel quartiere latino. Stradine, piazzette, dimore di armatori e graziose case a graticcio dei secoli XV e XVI testimoniano l’antica prosperità della regione.

A tavola!

Dopo aver degustato l’ostrica paimpolaise, specialità della città, partite in direzione del grazioso villaggio di pescatori di Loguivy-de-la-mer. Qui potrete assaggiare granciporri, granseole e aragoste, anche se il luogo è conosciuto soprattutto per il bleu de Loguivy, una varietà di astice tipica della Bretagna. Vi attende un pranzo da re!

Lo sapevate?

Le più belle di Bretagna

Ai nostri giorni, dell’abbazia di Beauport resta soltanto l'elegante sagoma delle rovine che si affaccia sul mare. Ma prima di essere saccheggiata durante la Rivoluzione Francese, questa era la più bella abbazia della Bretagna. Oggi, è uno dei luoghi più visitati della regione.

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com