Bretagne Sud - Golfe du Morbihan

  • Golfe du Morbihan
  • Saint-Goustan
  • Gavrinis

Gustare la dolce atmosfera delle isole del golfo, scoprire i segreti dei megaliti e delle case a graticcio, vivere le emozioni della corsa al largo, fare un pic-nic a Groix sul ponte di un veliero tradizionale, misurare a grandi passi le rive del Blavet e dello Scorff… la Bretagna del sud e il Golfo del Morbihan vi riservano grandi momenti!

I posti da non perdere

Le port

Lorient

Città recente, fondata nel 17° secolo, Lorient cela pezzetti di storia mondia...
Scopri

Saint-Goustan - Port d'Auray

Passando sul ponte della strada a 4 corsie tra Vannes e Lorient, un piccolo p...
Scopri
Presqu'ile de Quiberon

Penisola di Quiberon

Una spettacolare costa selvaggia a Ovest, belle spiagge di sabbia fine a Est,...
Scopri

Belle-île

Nessun altro luogo porta meglio il suo nome dell’isola di Belle-île. È una me...
Scopri
Château de Suscinio à vélo

Suscinio e la penisola di Rhuys

I duchi di Bretagna apprezzavano già questa lingua di terra e di sabbia che c...
Scopri
Alignements de Carnac

Carnac

La città è composta da 3 siti! Ci sono naturalmente i famosi campi di megalit...
Scopri
Port-Louis - Citadelle

Port-Louis

Come una sentinella di pietra, questa cittadella veglia sulla città e sulle a...
Scopri
Randonnée à Houat

Houat e Hoëdic

Calpestare il suolo d'Houat, è una fuga bellissima, una ventata ispiratrice d...
Scopri
Ile de Saint-Cado sur la rivière d'Etel, Belz

Saint-Cado e la ria d'Etel

La Ria d’Etel, golfo marino alimentato da diversi corsi d'acqua, forma, con i...
Scopri
Rochefort-en-terre

Rochefort-en-Terre

Senza dubbio una delle più belle tra le "Petites cités de caractère"...
Scopri
Vannes - illuminations de Noël

Vannes

Vannes ha ragione di aggiungere una “s” al suo nome: la città è davvero multi...
Scopri
Les Forges d'Hennebont

Hennebont

Una porta medievale racchiusa tra due massicce torri che circondano la cittad...
Scopri
Gavrinis

Gavrinis

Il viaggio nel neolitico inizia a Larmor-Baden, Port-Navalo o Locmariaquer, q...
Scopri

L'île aux Moines e il Golfo del Morbihan

Che bello il Golfo del Morbihan il cui nome significa “piccolo mare” in breto...
Scopri
Plage à Groix

Ile de Groix

3/4 d'ora di traversata ed ecco Groisillon, pronti ad affrontare le salite in...
Scopri
Port de La Roche-Bernard

La Roche-Bernard

Le pietre patinate dal tempo, le stradine in discesa raccontano la storia di...
Scopri

La destinzione

Conleaux

Vogate da un’isola all’altra

A Belle-île, la più grande delle isole bretoni, il vostro itinerario sarà costellato di porti variopinti, spiagge ridossate e spettacolari scogliere. A Houat o Hoëdic, venite a riconciliarvi con il vostro spirito da Robinson Crusoe: acque color laguna in una cornice di natura autentica. Dopo aver percorso qualche ripido sentiero, Groix vi svelerà la sua insolita spiaggia, dove la sabbia si spinge avanti nel mare. Nel Golfo, la dolcevita bagna l’Île aux Moines et l’Île d’Arz. Concedetevi un battesimo dell’aria e scoprire queste meraviglie guardandole dal cielo!  

Bretagne sud - Golfe du Morbihan — Carte
Mégalithes de Carnac

Dei megaliti che segneranno le vostre passeggiate!

Per assistere allo spettacolo delle pietre erette vero il cielo, visitate gli allineamenti di Carnac. Nella landa, 3.000 menhir si susseguono per 1 km nei pressi di un museo che vi svelerà i loro segreti. Altri siti megalitici prolungano il salto nella storia. A Locmariaquer, il Grand Menhir Brisé e il dolmen della Table des Marchands si affacciano sul golfo. Delle curiose incisioni vi sorprenderanno all’interno del tumulo di pietre del Petit Mont ad Arzon e nell’imponente tumulo di pietre dell’Isola di Gavrinis. Affascinante!

Quiberon

Fantastiche scoperte da vivere nella natura

L’intero Golfo del Morbihan è un parco naturale regionale. Le paludi di Séné, Saint-Armel e Suscinio sono degne d’interesse per la loro fauna avicola e la loro flora. Gli amanti dei paesaggi rocciosi potranno osservare gli uccelli sulle scogliere del Grand-Mont sulla penisola di Rhuys, a Groix e sulla costa selvaggia di Quiberon. Il sito di Gâvres-Quiberon e la ria di Etel vi faranno camminare sulla duna, mentre sabbia, landa e paludi si alternano tra loro a ovest di Lorient. Facendovi passare dal blu al verde, dal cardo alla quercia, il fiume Blavet serpeggia tra praterie e boschi.

Château de Suscinio

Un patrimonio ricco di storia

E se tornassimo indietro al 15° secolo? Benvenuti a Suscinio, castello principesco con vista sul mare. Poi, Vannes e Hennebont vi racconteranno la loro storia da dietro le loro bastioni. Sulle banchine di Saint-Goustan e nella cittadella di Port-Louis, un’epopea marina è incisa sulla pietra. Più intimi, il porto di Logeo o quello Port-Navalo vi riveleranno la vita di questi luoghi. A Rochefort-en-Terre o a Pont-Scorff, creatori e artisti del 21° secolo animano le case del 16° e del 17° secolo. Per ritornare al 20° e al 21° secolo, visitate Lorient e la sua base sottomarina.

Jacuzzi — Sofitel Quiberon

La talassoterapia, fonte di benessere

Qui, i centri di talassoterapia si affacciano sull’oceano, sotto un cielo soleggiato. Al Carnac Thalasso & Spa Resort, situato tra la saline e la spiaggia, potrete seguire i percorsi acquatici con i suoi getti tonificanti. Costantemente nell’acqua di mare a 30°C, anche all’aria aperta! Il Sofitel Quiberon Thalassa sea & spa, sulla punta della penisola, vi immergerà in un’atmosfera privilegiata. Di fronte al mare, il Miramar Crouesty Resort richiama un piroscafo, dedicato alla vostra forma. Tuffatevi nei loro benefici naturali!

Presqu'île de Rhuys à vélo

Il piacere e la scoperta strada facendo!

Lungo il litorale, il sentiero GR34 vi porterà tra spiagge segrete di coste selvagge. I circuiti che allacciano isole e penisole variano gli itinerari. Dal lato della campagna, il GR38 metterà del verde sui vostri passi. Sulle due ruote, potrete costeggiare e oltrepassare gli estuari sulla Vélodyssée® e le greenway. In mountain bike potrete sfidare i valloni di La Roche-Bernard e di Questembert. Restate in sella, ma a cavallo, sui sentieri dell’EquiBreizh. Prendete coraggio e percorrete i percorsi avventura nascosti tra gli alberi. Ognuno al proprio ritmo!

Surf à Guidel

La giusta destinazione per tutte le attività nautiche

Club simpatici, baie ridossate e ventilate, spot che si spostano, isolotti da circumnavigare: l’ideale per gli sport nautici! La vela è disponibile in “modalità” sport o escursione nella località balneare di Vannes o nel Centro di Kerguelen a Lorient. Si riannoda a toniche emozioni nel Polo di corse al largo di Lorient e sulle sinago (piccole barche a vela) del golfo. Per rasentare le rocce, il paddle e il kayak saranno i vostri pronti alleati. Surf e kite surf scivolano tra le onde di Quiberon e Guidel. Ora tocca a voi!

Festival interceltique de Lorient

Suivez le FIL et les événements dans le vent !

Ad agosto, il Festival Interceltique de Lorient  vi intrattiene con danze, concerti, bagadou (complessi musicali bretoni) e fest-noz (feste tradizionali bretoni). A Vannes, il Festival de jazz  dà il la, mentre le Fêtes historiques vi porteranno nel Medioevo. Anche la vela viene festeggiata: durante la Volvo Ocean Race a Lorient, dal Spi Ouest France alla Trinité o dal salone Mille Sabords al Crouesty. Inoltre, mette in bella mostra la sua tradizione durante la Semaine du Golfe. Per “potenziare” il vostro programma, scoprite il Morbihan Paddle Trophy o il Raid Ultra-Marin !

Parc à huitres — Baden

Da gustare con gli occhi e con la bocca!

Voglia di freschezza? Fate scalo ai vivai di Banastère o alle capanne di Pen-Cadénic per apprezzare il lavoro e le parole degli ostricoltori appassionati. Il vostro carrello si riempirà con il salmone affumicato, la toma o i biscotti di Rhuys. Aggiungete un pizzico delle Saline di Saint-Armel o di Kari Gosse, una spezia inventata a Lorient e ispirata alle Indie. A Quiberon, vi apriranno le loro porte i laboratori di affumicatura Lucas, i lecca-lecca Cour d’Orgères e il conservificio Belle-Îloise. Gustateveli!

La pesca vi fa belli!

Qui, ritroverete la vostra forma! Nel golfo, la pesca anima le banchine al ritorno delle barche, come a Port-Anna. A Lorient, potrete entrare nel brioso vortice della vendita all’sta. In versione più tranquilla, aperta a tutti, la pesca a piedi si pratica sul litorale esposto alle maree sul lato di Penthièvre, di Penvins e in vari angoli che tentano di rimanere segreti. Anche l’acqua dolce è generosa. Potrete seguire l’odissea del salmone sulle rive del fiume Scorff o tentare la fortuna sul Blavet. Canne da pesca in spalla!

Esperienze bretoni

da vedere, da fare

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com