Le Gorges du Corong

Per gli amanti della Bretagna interna, alla scoperta delle rocce leggendarie

Foto 1 Le Gorges du Corong Foto 2 Le Gorges du Corong Foto 3 Le Gorges du Corong Foto 4 Le Gorges du Corong

Nel cuore delle Côtes d'Armor, vicino a Locarn, le Gorges du Corong (gole di Corong), attraversate dal fiume Follenzou, offrono un paesaggio spettacolare. Percorrerle significa aprirsi un passaggio tra le lande, per scoprire un immenso ammasso roccioso circondato da un’aura di leggenda. Un luogo quasi magico!

Nel profondo della foresta di Duault, a un livello inferiore rispetto alle lande di Locarn, si nascondono enormi formazioni granitiche. La più famosa è il Chaos de Corong, un meraviglioso scenario naturale costituito da un gigantesco cumulo di blocchi di granito. Nati dall’erosione, questi blocchi furono in altri tempi il rifugio di gruppi di Chouans, gli insorti bretoni controrivoluzionari. Oggi offrono una splendida passeggiata da scoprire in primavera, quando giunchiglie e aquilegie colorano le rive del fiume.

Sassolini nelle scarpe

Un ammasso così caotico e spettacolare non poteva non ispirare una leggenda. Si narra, infatti, che un gigante di nome Boudédé, passando vicino a un ruscello, volle sbarazzarsi dei fastidiosi sassolini che gli ingombravano le scarpe, dando vita così a questa formazione rocciosa. Prendetevi un po’ di tempo da dedicarvi e costeggiate con calma i profili sinuosi di questo splendido sito naturale, godendovi una magnifica passeggiata tra muschio e felci.

Oh! Una lontra!

La foresta accoglie una fauna straordinaria. Di notte, è possibile scorgere il musetto appuntito della lontra, il mammifero acquatico caratterizzato da una folta pelliccia bruna che lo ripara dal freddo. Delle poche migliaia di lontre censite in Francia, più di un terzo vive in Armorica. Prendete il binocolo! Forse avrete la fortuna di vederne una!

Lo sapevate?

Gemelli bizzarri

La foresta è disseminata di numerosi megaliti, tra cui i famosi menhir chiamati “Jumeaux de Kerrou(gemelli di Kerroux). Anche i dolmen di Gouaremou e il Dent de Saint Gervais meritano senz’altro una visita.

Per saperne di più: www.tourismekreizbreizh.com

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com