CASTELLO DI KERJEAN

Una nobile dimora e un parco sui cammini del patrimonio

Foto 1 CASTELLO DI KERJEAN Foto 2 CASTELLO DI KERJEAN Foto 3 CASTELLO DI KERJEAN Foto 4 CASTELLO DI KERJEAN Foto 5 CASTELLO DI KERJEAN

A pochi chilometri da Saint-Pol-de-Léon, il castello di Kerjean si erge nel cuore di un parco. Bisogna superare possenti bastioni per ammirare il prestigio della sua architettura rinascimentale. Una visita può far rivivere la storia di questa bella dimora e la vita quotidiana dei signori di Kerjean.

La maestà dello stile rinascimentale

Costruito intorno al 1570, il castello di Kerjean supera le più belle e grandi dimore dell'epoca. Notato da Luigi XIII, si ispira anche ai chiostri parrocchiali vicini. Il cancello d'onore, la grande casa, la cappella e le arcate del castello fanno da cornice alla corte d'onore e al pozzo circondato da colonne. Dietro le facciate decorate, si aprono le gallerie, gli appartamenti privati e le cucine, dove brillano ancora gli utensili in rame. In totale, 25 sale vi danno il benvenuto, dalla cantina alla camera signorile.

Viaggiate indietro nel tempo alle Ricche ore di Kerjean

Mostre e animazioni invitano grandi e piccini a rivivere i 5 secoli di storia del castello. Potrete esplorare questo illustre passato tramite dispositivi multimediali innovativi ed emozionanti. Grimori sorprendenti del 21 ° secolo raccontano i segreti dei costruttori. Un modello animato svela i segreti delle volte, dei pilastri e di altri ornamenti del sito. Le statue vi sussurreranno alcune confidenze. Abitanti emersi dal passato vi accompagneranno nel dedalo di sale. La castellana, il signore o lo stalliere vi faranno da guide. Un privilegio da assaporare.

Passeggiare attraverso i secoli

Tornando nei grandi spazi aperti: il parco di 19 ettari vi invita a fare una passeggiata contemplativa tra patrimonio e natura. La colombaia di 9 m di diametro e l'affascinante fontana con i suoi giochi d'acqua punteggiano il paesaggio fiorito. Gli amanti dei giardini, delle passeggiare e della storia avranno di che godere percorrendo i camminamenti geometrici tracciati secondo la moda del 17 e 18°secolo. Per variare il paesaggio, una distesa di grano e fiori di campo delimita il confine del parco. Dappertutto, la scoperta è dietro l'angolo!

Lo sapevate?

Perché dei bastioni?

Le mura fortificate che raggiungono i 12 m di spessore sono sorprendenti e circondano questo gioiello del Rinascimento bretone. Esse ricordano che la costruzione del castello risale al tempo delle guerre della Lega.

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com