Combourg

La culla del romanticismo

Foto 1 Combourg Foto 2 Combourg Foto 3 Combourg Foto 4 Combourg Foto 5 Combourg

Combourg è intimamente legata al più famoso scrittore francese del romanticismo. Nel tardo XVIII secolo, l'ispirazione di François René de Châteaubriand nasceva proprio in questo luogo, avvolto dal verde lussureggiante. Sulle tracce del poeta e romanziere, abbandonatevi all'atmosfera bucolica del Lac Tranquille, in cui domina l'imponente castello.

Le torri

Non appena si arriva, l'occhio è subito rapito da quattro imponenti torri che si ergono agli angoli del castello. La possente fortezza di granito, costruita nell'XI secolo e poi rimaneggiata, ha assicurato la difesa delle frontiere della Bretagna. Nella Tour du Chat, troviamo la camera da letto del piccolo Châteaubriand. Un luogo ideale per la contemplazione! Dal cammino di ronda della merlatura della fortezza è possibile ammirare un panorama meraviglioso sul parco, sul lago e sulla città.

I capitoli successivi

Ai piedi delle mura, la città si espande, fin oltre i confini del quartiere immutato dell'antico priorato. La sua vocazione commerciale, con la tessitura di stoffe e la concia delle pelli, giustifica la presenza di case a graticcio. L'arrivo della ferrovia cambia il volto della città. Diverse epoche si intrecciano tra le abitazioni del XVI secolo, la casa detta "della Lanterna" e le facciate rimodellate del XIX e XX secolo.

Uno stile unico

Lo spirito di  Châteaubriand è presente ovunque: persino nelle pietre e nelle strade della città. Dalla chiesa fino alle rive del lago, passando per il castello, un percorso riunisce le passeggiate del maestro del romanticismo. In un portico intagliato, in un parco o in una facciata in legno, è possibile scoprire riferimenti letterari che mostrano quanto la letteratura si nutra della bellezza della natura e dell'architettura.

Lo sapevate?

La Tour du Chat, dove Chateaubriand aveva la sua stanza, era infestata dal fantasma di un nobile che si trasformava in gatto nero

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com