Saint-Suliac e il Rance

Un magnifico estuario con un patrimonio variegato

Foto 1 Saint-Suliac e il Rance Foto 2 Saint-Suliac e il Rance Foto 3 Saint-Suliac e il Rance Foto 4 Saint-Suliac e il Rance Foto 5 Saint-Suliac e il Rance Foto 6 Saint-Suliac e il Rance Foto 7 Saint-Suliac e il Rance

La valle del Rance è uno degli estuari più caratteristici della regione. Mentre si possono notare aree estese soggette a bassa marea, il luogo assomiglia a un braccio di mare durante l'alta marea. Da Dinan a Dinard e Saint-Malo, il percorso sulle rive del fiume merita davvero una visita! Qui si possono ammirare villaggi pittoreschi e bellissime malouinière (residenze di campagna di antichi armatori).

Il Rance, fiume costiero della Bretagna, ha la sua sorgente nelle Côtes d'Armor e sfocia nel canale della Manica tra Dinard e Saint Malo. Lungo un centinaio di chilometri, questo fiume è conosciuto per la sua “usine marémotrice” (centrale che genera energia elettrica grazie alle maree) e per il suo estuario le cui rive si articolano in piccole baie e piccoli porti fluviali, molto popolari tra i pescatori. Sostate nel villaggio di Saint-Suliac e godetevi l'animazione tranquilla del porto e i suoi locali all'aperto. Ve ne innamorerete!

Girovagare nelle "ruettes"

Fondato da un monaco bretone nel VI secolo, Saint-Suliac è incluso nella classifica dei più bei villaggi di Francia. E questo antico villaggio di pescatori merita sicuramente un tale riconoscimento! Per apprezzare a pieno questi luoghi magici consigliamo di fare un giro al mattino. Qui, le case di granito hanno nomi simpatici (Carouge, Cohue ...), le reti dei pescatori si fissano ancora sulle facciate e le strade sono così strette che vengono soprannominate le "Ruettes" (stradine).

Pronti alla scalata?

Gli escursionisti saranno davvero contenti. Da Saint-Suliac, un sentiero conduce fino al Mont Gareau dove si può ammirare una vista panoramica sul fiume Rance e sull'antico villaggio vichingo in basso. Ma vale certamente la pena di salire verso l'oratorio! Sulle alture, il panorama sulla baia e sulla sua bella spiaggia è semplicemente sublime. Specialmente al tramonto, quando il villaggio, inserito nel cuore della valle, si colora di tonalità mordoré.

Lo sapevate?

Uno strano abitante

Il Rance ha un insolito abitante che gli specialisti del settore conoscono bene. Una foca che ha scelto l'estuario come sua residenza! Un mammifero davvero carino che i bambini adoreranno...

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com