Le arti Le Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture

L'arte alla portata di tutti

Landerneau, Finistère

Foto 1 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 2 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 3 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 4 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 5 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 6 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 7 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture Foto 8 Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture

Fonds Hélène et Edouard Leclerc pour la Culture
Les Capucins
29800 Landerneau

A Landerneau, tra Brest e Morlaix, scoprite questo spazio unico di oltre 1000 metri quadrati, inaugurato nel 2012 e dedicato all'arte contemporanea e ai suoi artisti più importanti. "Libero accesso a tutti è la filosofia del Fondo"!
Luminoso e arioso, il luogo celebra gli artisti più emblematici della loro epoca. Gérard Fromanger, Yann Kersalé e Joan Mirò… La galleria organizza regolarmente laboratori di scrittura o di litografia. L'entrata è libera, con o senza l'album per colorare. Il mercoledì è dedicato soprattutto alle famiglie che vogliono avvicinarsi all'arte in maniera alternativa, attraverso un breve percorso ludico (45 minuti), costituito da tre laboratori di lavoro intorno a determinate opere. L’antico convento dei Cappuccini (XVII secolo) ha ospitato monaci, prigionieri, studenti, operai… e le conserve della prima drogheria Leclerc, aperta nel 1949. Il resto è noto. Fedele alle sue origini bretoni, l'imprenditore ha restaurato il grande edificio dalle pietre bionde. Dal 16 giugno al 3 novembre 2013, un'esposizione dedicata all'artista catalano Joan Miro, "L’Arlecchino pirotecnico", vedrà riunite circa 450 opere. Non perdetevi la prima esposizione di questo artista nel grande ovest della Francia.

Accesso per persone con mobilità ridotta  : si

Le altre attività Bretagna

Le altre attività a Landerneau