Storia e patrimonio culturale Musée de l'Abri du Marin

Storia autentica della vita dei marinai

Combrit, Finistère

Foto 1 Musée de l'Abri du Marin Foto 2 Musée de l'Abri du Marin Foto 3 Musée de l'Abri du Marin Foto 4 Musée de l'Abri du Marin Foto 5 Musée de l'Abri du Marin Foto 6 Musée de l'Abri du Marin Foto 7 Musée de l'Abri du Marin Foto 8 Musée de l'Abri du Marin

Musée de l'Abri du Marin
13 quai Jacques de Thézac
29120 Combrit

Gemma rosa incastonata nel porto di Sainte-Marine, nel Bigouden, l’Abri du marin vi racconta con forza e autenticità la storia dei marinai. Una testimonianza emozionante in un ambiente magico.
Alla foce dell'Odet, il porto di Sainte-Marine ospita uno dei più suggestivi rifugi per marinai creati da Jacques de Thézac agli inizi del XX secolo. Appassionato di vela, l'etnografo filantropo ha progettato questi rifugi – senza alcool – per ammorbidire la dura e coraggiosa vita dei marinai e dare loro riposo, istruzione e svago. Restaurato proprio com'era in origine, il rifugio è diventato un museo. Circondati da oggetti d'epoca e da foto di Jacques de Thézac, eccovi immersi nell'intimità dei marinai di un tempo! La mostra tematica annuale tratta il patrimonio marino nella sua diversità, dalla storia della pesca a vela ai racconti e leggende del mare. In famiglia, percorretela in modo ludico grazie ai kit "Il rifugio del tesoro", o optate per una visita guidata in compagnia di Nolwenn, la guardiana del luogo. Lato animazioni, introduzione alla marineria, al ricamo, passeggiata con narratore o conferenze sono disponibili per voi.

Lingue parlate

  • Inglese

Le altre attività Bretagna

Le altre attività a Combrit