Storia e patrimonio culturale Château de Châteaugiron

Châteaugiron, il suo castello e la sua campana!

Châteaugiron, Ille et Vilaine

Foto 1 Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron Foto 2 Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron Foto 3 Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron Foto 4 Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron Foto 5 Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron

Office de Tourisme du Pays de Châteaugiron
Le Château
35410 Châteaugiron

A Châteaugiron, dichiarata "Petite Cité de Caractère", potrete vedere le caratteristiche case a graticcio, visitare il castello, e anche il meccanismo dell'orologio!
Châteaugiron si è sviluppata a partire dal XIII secolo, intorno al suo castello. La città divenne fiorente nel tardo Medioevo grazie alla produzione di tela per vele. Il centro storico, molto ben conservato, conserva ancor oggi importanti vestigia dell'antica fortezza medievale, ristrutturata tra il 1450 e il 1470 da Jean de Derval. Delle sei torri originarie, quattro sono ancora in piedi: il maschio (Donjon) del XIII-XV secolo, alto 38 metri e originariamente indipendente dal castello; la Torre dell'Orologio, del XIV-XV secolo, che fungeva da campanile durante l'Ancien Régime; la torre di guardia e la Tour du Cardinal, del XV secolo, probabilmente costruite da Jean de Derval, che hanno conservato i camminamenti di ronda... E se arrampicarvi per 150 gradini non vi spaventa, non perdetevi una visita a Henriette, la campana del castello!

Lingue parlate

  • Inglese

Accesso per persone con mobilità ridotta  : no

Le altre attività Bretagna

Le altre attività a Châteaugiron

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com