Storia e patrimonio culturale Phare de Saint-Mathieu à Plougonvelin en Pays d'Iroise

Un luogo imperdibile nel Nord Finistère

Plougonvelin, Finistère

Foto 1 Phare de Saint-Mathieu Foto 2 Phare de Saint-Mathieu Foto 3 Phare de Saint-Mathieu Foto 4 Phare de Saint-Mathieu

Phare de Saint-Mathieu
La Pointe Saint-Mathieu
29217 Plougonvelin

È il lembo di terra situato nel punto più ad ovest dell'Esagono. Luogo ricco di storia e memoria, il faro della punta Saint-Mathieu è un monumento simbolico per tutti i marinai della Bretagna.
Ricco di passato, natura e patrimonio artistico, il sito della punta Saint-Mathieu è tra i più piacevoli luoghi di passeggiate e visite, luogo d'incontro tra il sentiero GR34 ed il parco naturale marino di Iroise, l’abbazia edificata nel XIà secolo, il museo, il faro, il Monumento nazionale in ricordo dei marinai dispersi in mare ed il semaforo. Dopo essersi salito i 163 gradini, il panorama sarà una bella ricompensa. Il faro attuale è acceso dal 1835. Alto 37 m, il suo raggio chiaro illumina l'oceano ogni 15 secondi. Dotato di una portata di 29 miglia, esso segnala la rotta da seguire per entrare nella gola di Brest. Elettrificato nel 1937, fu automatizzato nel 1996. Il suo ultimo guardiano ha lasciato il posto nel 2006. Il faro Saint-Mathieu è stato classificato monumento storico nel novembre 2010.

Lingue parlate

  • Inglese

Accesso per persone con mobilità ridotta  : no

Le altre attività Bretagna

Le altre attività a Plougonvelin

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com