10 buone idee per esplorare la Bretagna in moto

Volete scoprire le bellezze della Bretagna in sella alla vostra moto? La penisola bretone può essere apprezzata al meglio percorrendo, in assoluta libertà, le sue strade panoramiche che si affacciano su magnifici e sorprendenti paesaggi.

Foto 1 10 buone idee per esplorare la Bretagna in moto Foto 2 10 buone idee per esplorare la Bretagna in moto Foto 3 10 buone idee per esplorare la Bretagna in moto

Appuntamento a Porcaro, la capitale francese dei motociclisti

Nel cuore della campagna del Morbihan, Porcaro è il luogo scelto ogni anno a ferragosto da circa 20.000 centauri per celebrare la Madonna dei motociclisti. In un ambiente informale ed amichevole, questo evento rappresenta l'occasione per i biker di ringraziare la Vergine Maria e far benedire le loro moto. Un pellegrinaggio unico nel suo genere in cui si susseguono sfilate e fiaccolate con concerti e rombi di motore come colonna sonora. 
Per saperne di più:  La Madone des Motards

Fate una sosta in un "Relais Motards"

Dopo una lunga giornata sulle strade della Bretagna non c'è niente di meglio di una pausa rilassante. Quando si viaggia in moto è importante approfittare di tutti i servizi per combinare comfort e sicurezza. Garage o cortile chiuso per parcheggiare le moto, luogo per asciugare i vestiti e le tute, pernottamento a prezzi speciali... Le strutture Relais Motards hanno tutto ciò che occorre per rendere più semplice il vostro viaggio on the road, sempre con grande cortesia e accoglienza.
Per saperne di più:  Relais Motards

"Les Motards ont du coeur": un'iniziativa di solidarietà al 100% bretone

Creata da tre amici motociclisti a Ille-et-Vilaine, l'associazione "Les Motards ont du coeur" organizza dal 1993 un motoraduno a partire da Rennes per raccogliere fondi da destinare ai "Restos du Coeur" che distribuiscono pasti gratuitamente ai più bisognosi. In un ambiente informale e caloroso, più di 2.000 biker si danno appuntamento in una giornata di primavera. Cibo, escursioni e animazioni sempre all'insegna della solidarietà. Un'iniziativa che riscuote ogni anno più successo.
Per saperne di più:  Les Motards ont du coeur

Tappa obbligata a Lohéac per gli appassionati dei bolidi di grossa cilindrata

Alla scoperta di una grande varietà di veicoli a motore su 14.000 m² di spazio espositivo in un palazzo del XVII secolo.  In questo bellissimo museo, che conserva più di 400 auto d'epoca quali Ferrari, Lamborghini, Lotus, Porsche, gli appassionati di motori scopriranno anche una ricca collezione di miniature, la "chapelle des moteurs" dove è possibile contemplare i motori dei bolidi e una griglia di partenza di 18 Formula 1. E per i visitatori che lo desiderano vengono offerti anche corsi di guida sui circuiti esterni.
Per saperne di più:  Le manoir de l'automobile

Soggiorno "chiavi in mano" nel Finistère meridionale

L'ufficio del turismo di Névez offre un'escursione insolita in moto con mappe dettagliate e informazioni su dove pernottare. Per 5 giorni, 3 circuiti di circa 200 km sono a vostra disposizione per tutta la durata del soggiorno. Il circuito "misterioso" vi permetterà di ammirare a bordo della vostra moto i Monts d'Arrée e il Parco Naturale Regionale d'Armorica. Il circuito "selvaggio" vi porterà nel Pays Bigouden fino alla Pointe du Raz. Invece il circuito "pittoresco e celtico" vi condurrà dalla "strada dei pittori" ai menhir di Carnac.
Per saperne di più:  Office de tourisme de Nevez

Itinerario: Il Golfo del Morbihan, patria dei megaliti

Destinazione sud della Bretagna per un viaggio di 129 km in cui potrete ammirare i numerosi tesori preistorici. La vostra escursione inizierà ad Arzon, all'entrata del Golfo del Morbihan e vi porterà a percorrere il Golfo facendo diverse soste. Da Larmor-Baden fino a Quiberon, passando per Carnac, si alterneranno dolmen, tumuli e menhir: uno spettacolo magnifico a pochi metri dal mare.
Per saperne di più:  Roadbook Le Repaire des motards

Itinerario: Sosta sulla Costa di Smeraldo

Partenza da Rennes in direzione nord verso il mare. Su un percorso di 193 km, avete un appuntamento con la storia nelle città di Combourg e Dol-de-Bretagne prima di raggiungere la costa, dove potrete godere di meravigliosi paesaggi da Cancale a Saint -Malo. Dalla "città corsara" alle stupende ville di Dinard, inizierete il viaggio di ritorno con una sosta nel centro storico medievale di Dinan per ammirarne l'architettura.
Per saperne di più:  Roadbook Le Repaire des motards

Itinerario: Nel cuore dei Monts d'Arrée

In questa regione selvaggia e misteriosa, inizierete il tour della storica città di Morlaix con il suo famoso viadotto prima di avventurarvi nella leggendaria foresta di Huelgoat. I 187 km di strada nel cuore della tranquilla landa vi permetteranno di apprezzare la ricchezza del paesaggio ondulato del Parco Naturale Regionale d'Armorica che conta le più alte vette della Bretagna. Lungo la strada, non perdetevi i peculiari complessi parrocchiali.
Per saperne di più:  Roadbook Le Repaire des motards

Itinerario: Destinazione penisola di Crozon

Per questo percorso di 165 km, la città di Quimper sarà un ottimo punto di partenza con le sue strade lastricate, la cattedrale e le famose ceramiche. Questo circuito vi condurrà a Chateaulin, nel cuore del Parco Regionale d'Armorica, per poi farvi giungere alla "fine della terraferma" sulla penisola di Crozon. Il grazioso porto di Camaret-sur-mer e le meravigliose scogliere della penisola vi lasceranno un ricordo indelebile.
Per saperne di più:  Roadbook Le Repaire des motards

Itinerario: Da Erquy alla baia del Mont-Saint-Michel

Partendo dal porto di Erquy, celebre per la cappasanta, vi attende un percorso di 144 km sulla Manica. Cap Fréhel rappresenterà il culmine di questo viaggio che continuerà poi in bellissime località balneari come Saint-Cast fino a Saint-Malo. A fine giornata, gustate le ostriche a Port Cancale con vista sulla baia di Mont-Saint-Michel prima di esplorare l'entroterra approfittando del panorama mozzafiato dall’alto del Mont-Dol.
Per saperne di più:  Roadbook Le Repaire du motards

Roadbook: Il Kreiz Breizh in piena libertà

In Bretagna centrale, su 163 km lungo il canale da Nantes a Brest fino al Gorges du Corong, l’avventura è a portata di mano. Il vostro percorso avrà inizio a Rostrenen, per poi raggiungere brughiere e boschi ai quali si mescolano curiosità geologiche. Un picnic a riva, la visita dell' abbazia de Bon-Repos (letteralmente del buon riposo) o una passeggiata in canoa, rappresenteranno delle piacevoli soste lungo il vostro tragitto.
Per saperne di più:  Office de Tourisme Kreiz Breizh