10 destinazioni in autunno

A partire da fine settembre, la natura si tinge di colori autunnali. Tra i piccoli piaceri di questa stagione troviamo: la raccolta dei funghi e delle castagne ma soprattutto la scoperta delle tappe obbligate della Bretagna.

Foto 1 10 destinazioni in autunno Foto 2 10 destinazioni in autunno Foto 3 10 destinazioni in autunno

L'estate indiana nel Golfo di Morbihan

Golfe du Morbihan

Quando i colori sgargianti dell'autunno si combinano con un clima mite e soleggiato, non c'è nulla di meglio che approfittare del magnifico spettacolo che offre il Golfo di Morbihan. Questo "piccolo mare" (traduzione di mor-bihan) fa parte del club ristretto delle più belle baie del mondo con le sue 42 isole dai paesaggi incantevoli. Questa stagione, da sempre associata a calma e serenità, vi convincerà a restare in questo paradiso per escursionisti e diportisti.

Per saperne di più:  Il Golfo di Morbihan

La mela in tutte le sue forme

L'autunno è la stagione della raccolta delle mele. Tra settembre e dicembre si può anche assistere alla realizzazione del famoso sidro pregiato. La regina dei frutteti trova infiniti e diversi utilizzi nelle ricette della cucina bretone. Cruda o cotta, può essere cucinata in "tutte le salse": in composta, crêpe flambée, nel tipico dolce caramellato Kouign-Amann, con “l'andouille” di Guémené... E in molte altre ricette che fanno venire l'acquolina in bocca. Buon appetito!

Per saperne di più:  www.terredecidre.com e Piaceri del palato

All'assalto dei venti

Avete voglia di stare all'aria fresca, tirare le scotte senza tuttavia mettere i piedi in acqua in questa stagione? Scegliete lo “char à voile” che vi farà riscoprire le sensazioni uniche di quando si scivola agilmente sull'acqua in mare aperto mentre si rimane sulla terraferma! Su uno “scafo” a 3 ruote, vi sposterete come saette tra vaste spiagge di sabbia fine nel cuore delle più belle baie della Bretagna.
Per saperne di più: http://osez.tourismebretagne.com

Lo spettacolo degli uccelli migratori a Ouessant

migration des oiseaux

La Bretagna è un vero paradiso per gli uccelli grazie alle sue scogliere e cale. In autunno, la loro migrazione comincia sull'isola di Ouessant, luogo considerato dagli ornitologi come il miglior sito francese per l'osservazione autunnale. Il numero di uccelli provenienti dalla Siberia e di altre specie esotiche che fanno tappa in Bretagna in questa stagione è eccezionale. Non dimenticate di portare il binocolo!
Per saperne di più: O uessant

Il Centro studi ambientali di Ouessant
Altre escursioni ornitologiche  www.bretagne-vivante.org 

Passeggiate sulle rive del fiume Rance

Vallée de la Rance

Sulle rive lungo il canale, scoprirete, passeggiando, Léhon, Dinan e arriverete fino a Dinard. Tra la vecchia ferrovia e la strada di alaggio, le rive del Rance vi offrono una piacevole passeggiata in totale sicurezza lungo la “Voie verte 2” (percorso verde 2). Un percorso bucolico punteggiato da città d'arte e borghi incantevoli.
Per saperne di più:  Dinan

Approfitta del microclima dell'île de Bréhat

île de Bréhat

A dieci minuti di barca da Pointe de l'Arcouest, Bréhat vi seduce grazie al suo microclima che la rende un'attrazione turistica affascinante fuori stagione. L'isola, chiusa al traffico delle auto, diventa un vero paradiso per escursionisti e ciclisti. Ci si ritrova totalmente spaesati quando si cammina in mezzo alla vegetazione mediterranea e nelle stradine dei suoi villaggi.
Per saperne di più: Ile de Bréhat 

I colori dell'autunno a Brocéliande

Quando i primi colori autunnali fanno la loro comparsa, bisogna assolutamente fare una passeggiata a Brocéliande. Nel cuore della foresta, potete passeggiare tra lande e stagni e rilassarvi raccogliendo funghi e castagne. Lasciatevi andare alle famose passeggiate "Couleurs d'automne" e "Contes gourmands" per scoprire i colori più belli del mondo delle fate, dei draghi e dei korrigans (spiriti malvagi della mitologia bretone).
Per saperne di più:  Brocéliande

Couleurs d'automne e www.contes-broceliande.com 

Sul percorso... dei fari

Da Brest al paese des Abers, si stagliano 23 colossi solitari soggetti all'usura degli elementi naturali lungo il leggendario "percorso dei fari" nel Finistère. Il faro Saint Mathieu, circondato dai resti della sua abbazia, il faro di Créac'h con le sue strisce bianche e nere, quello di Stiff, di Four, di Pierre Noires... Lasciatevi trasportare dalla bellezza di queste costruzioni dai nomi leggendari e di questi siti favolosi battuti dal vento.
Per saperne di più:  www.echappeesbretonnes.com/phares-finistere/  

Respirate aria pulita sui campi da golf

Il mite autunno vi invita a prendere la mazza da golf e a migliorare il vostro swing. Non potrete resistere alla tentazione di uno dei 38 campi da golf nel cuore di paesaggi dall'atmosfera unica. In riva al mare, in piena foresta, nei pressi di città affascinanti... A ciascuno il suo percorso secondo i propri desideri. E dopo una boccata d'aria fresca sul green, vi aspettano un caloroso benvenuto e una buona tazza di tè al club house.

Per saperne di più:  Golf

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com