Ausquémé

Viaggi gastronomici nella Baia di Cancale
A Cancale

Ausquémé© Ausquémé
Ausquémé© Ausquémé
Ausquémé© Ausquémé
Ausquémé© Ausquémé
  • Dopo una vita piena di avventure, Ausquémé ha lasciato Paimpol e le isole del Trégor per Cancale e la Baia del Mont-Saint-Michel. La sua nuova sfida? Sposare navigazione e gastronomia durante le escursioni corsare. Un'esperienza indimenticabile!

    Costruita nel 1942 per il dragaggio delle ostriche piatte nel Golfo del Morbihan e nel fiume Auray, Ausquémé – "Va sul tuo cammino" in bretone – è una barca unica. Frutto della tenacia di un falegname tanto ispirato quanto deriso, questa barca a vela bretone del patrimonio marittimo, lunga 9 metri, ha attraversato gli anni e gli oceani. Omologata per 10 persone, ora fa base a Port-Mer, tra Cancale e la Pointe du Grouin. Durante le escursioni "chef a bordo" Jérôme, il marinaio, vi introdurrà alla navigazione tradizionale, mentre Emmanuel, il cuoco, vi condurrà in un'avventura culinaria imperniata sui prodotti della Baia delle spezie Roellinger: ostriche, zuppa al granchio, achard di verdure, aragosta alla brace... Un po' ospiti e un po' marinai, preparatevi a vivere un'esperienza sensoriale e un'avventura umana indimenticabili! Un ambiente magico, due epicurei appassionati... e se il vero lusso fosse questo istante condiviso?
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna