Driftworld

Tutti in quad elettrico
ATV A Bénodet

DriftworldDriftworld
DriftworldDriftworld
DriftworldDriftworld
DriftworldDriftworld
DriftworldDriftworld
  • La stazione balneare di Bénodet ospita il primo circuito bretone di sport meccanici a energia verde. Silenzio e sensazioni garantite.

    Appassionato di auto, Grégory aveva in mente di riconciliare gli sport meccanici con l'ambiente. Detto fatto. Progettate da lui stesso dalla A alla Z, le macchine di Driftworld viaggiano elettricamente su un circuito disegnato sul modello del Gran Premio di F1 d'Ungheria. Niente dossi o curve troppo strette. Proprio quello che serve per spingere alla velocità massima consentita (55 km/h) questi piccoli bolidi con sospensioni nella parte posteriore. Da sterrato, queste macchine sono accessibili alle persone con mobilità ridotta. Un altro buon punto. Il risultato è sorprendente. Che piacere guidare senza rompersi i timpani, con l'attrito delle gomme come unico rumore residuo! "Guidare nel silenzio è un po' spiazzante all'inizio, commenta divertito Grégory. A differenza dei quad endotermici, è sufficiente una piccola pressione sull'acceleratore per avere subito tutta la coppia del motore". Ma senza il senso di colpa di inquinare.
  • Lingue parlate
    • Francese
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna