© ASO/G.Demouveaux
Maratona del Mont Saint‑Michel Maggio 2020

Maratona del Mont Saint‑Michel

Maggio 2020

Riconoscenti al loro ancheggiare, 5.000 corridori provenienti da tutto il mondo si incontrano ai blocchi di partenza della Maratona di Mont Saint-Michel. Contro il tempo, o piuttosto contro il mare, la corsa non lascia il tempo di ammirare il paesaggio classificato come patrimonio mondiale dell’umanità.

La baie des hanches

Inizi di maggio. Il mare non si cura che ci siate o meno. Sgrana la sabbia che lo circonda e si riappropria ogni giorno dei suoi diritti, all’ora stabilita. Un’ora maledetta per i corridori. L’acqua sale inesorabilmente, avvolgendo i suoi anelli olimpici attorno alle caviglie dei partecipanti e questi ferri trasformano il percorso in un inferno. Ogni falcata è una sfida all’onda. Da non dimenticare che a ogni passo brilla una pietra preziosa incastonata in un mare d’argento. La meraviglia di Mont Saint-Michel. Un sito classificato come patrimonio dell’umanità. I corridori pensano forse alle gesta dell’Arcangelo Michele e ai suoi stivali delle sette leghe per darsi coraggio? I migliori attenderanno Cancale per arrendersi.

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti