© DR
I ristoranti bretoni si impegnano per soggiorni responsabili

I ristoranti bretoni si impegnano per soggiorni responsabili

Si può avere voglia di mangiare bene scegliendo un ristorante in linea con i propri valori. Prodotti locali e di stagione nei piatti, politica zero rifiuti e anti-spreco… I ristoranti bretoni che abbiamo selezionato si impegnano in pratiche eco-responsabili.

Picto Pros Engagés

Queste strutture sono gestite da professionisti raccomandati dal Comitato regionale del turismo della Bretagna. Si sono impegnati a proporre un’offerta di servizi dedicati per rispondere al meglio alle vostre esigenze durante il soggiorno in Bretagna.

 

I ristoranti “eco-responsabili” sono stati selezionati per il loro impegno su questi tre punti fondamentali:

  • Qualità dell’accoglienza
  • Politica economica e sociale responsabile
  • Rispetto dell’ambiente

I ristoranti si impegnano a:

  • Gestire e ridurre i rifiuti in maniera responsabile
  • Gestire, controllare e ridurre il consumo di energia e d’acqua con l’adozione di sistemi performanti
  • Selezionare fornitori con pratiche rispettose dell’ambiente
  • Praticare una politica d’acquisto responsabile privilegiando i circuiti brevi, l’acquisto di prodotti locali, stagionali e/o bio o provenienti dal commercio ecosostenibile vigilando sulla riduzione degli imballaggi
  • Formare il personale alla gestione sostenibile delle risorse

In questi ristoranti, apprezzerete:

  • Piatti cucinati sul posto, con prodotti di stagione, locali o regionali
  • Un’attenzione particolare per informarvi dell’origine dei prodotti, con un cartellone apposito in sala o una segnalazione all’interno del menu
  • La proposta di almeno un piatto vegetariano

Per garantirvi l’offerta migliore in termini di qualità e impegno, tutti gli indirizzi con il marchio “Pro engagé” sono indirizzi impegnati, testati con un sistema di assegnazione di voti ecologici dalla società VIATAO specializzata nel turismo sostenibile o dal Comitato regionale del turismo della Bretagna.

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti