Danza

La festa nella testa e nelle gambe!

Da sempre, i bretoni amano danzare. Madame de Sévigné lo testimonia e numerosi pittori del XIX secolo si ispirano alla gavotta o altri an-dro (danza in cerchio), alle “ronde”. Oggi, i festoù-noz, festoù-deiz (feste di notte, feste di giorno) mettono il formicolio ai piedi a un pubblico di tutte le età. Ogni fine settimana, migliaia di ballerini, esperti e principianti, condividono il piacere della danza.

Foto 1 Danza Foto 2 Danza Foto 3 Danza Foto 4 Danza

Per dare ritmo alla giornata

Ogni occasione è buona per danzare: matrimoni, processioni, fine di lavori collettivi... Spesso, non c'è nemmeno bisogno di un pretesto. Basta sentirsi uniti! Per i grandi eventi, sono presenti dei musicisti. Altrimenti si compensa la loro mancanza con dei cantanti e un po' di buona volontà!

Mettetevi a ballare

Tutti gli osservatori lo sottolineano: in Bretagna, la danza è importante. Tutti partecipano. È impensabile impedire a qualcuno di entrare nel cerchio. Partecipate a un fest-noz, il gruppo vi accoglierà e vi mostrerà i passi da seguire. È tutto molto semplice. Ma forse “semplice” non è proprio il termine corretto poiché per alcune danze (fisel, kost ar c'hoad), è necessario fare un minimo di pratica. Ad ogni modo, spettatore o partecipante, non vi accorgerete del tempo che passa. Un piccolo consiglio, evitate di indossare l'abito. Nessuno lo porta a queste feste.

E i circoli?

Si contano oltre 250 circoli celtici di cui molti fuori dalla Bretagna. Questi gruppi perpetuano le danze tradizionali per includerle in uno spettacolo spesso evolutivo che non ha niente da invidiare ai migliori gruppi internazionali. Alcuni circoli partecipano a un concorso dove vengono proclamati i campioni bretoni per categoria. Si tratta di vere e proprie scuole di cultura con gruppi bambini, corsi di musica, di lingua, ecc.

In buona compagnia

L'entusiasmo che anima la danza si esprime anche in stili estremamente attuali. Sul territorio sono nate 34 compagnie di danza contemporanea. Il festival Agitato au Triangle a Rennes, il festival Antipodes a Brest, il Centre Chorégraphique National di  Rennes e della Bretagna… permettono di incontrare il pubblico. Segno particolare, gli spettatori sono spesso chiamati a diventare attori. La comunione prosegue…

Lo sapevate?

La danza vi dà appuntamento in occasione di grandi eventi: Le Cornouaille di Quimper, il Festival Interceltique di Lorient, il Festival Filets bleus di Concarneau... Il Campionato di Bretagna si svolge al Festival de la Saint Loup di Guingamp.