10 proposte per gite in bici

Le vacanze sono sinonimo di aria aperta! In famiglia o con gli amici, la Bretagna si scopre e riscopre in bicicletta. Si tratta anche di un ottimo modo per fare attività fisica apprezzando, al tempo stesso, i paesaggi di mare e di bocage (tipico paesaggio rurale della Francia del nord). Lasciatevi tentare dalle nostre proposte di itinerari e fatevi sorprendere lungo la strada.

Foto 1 10 proposte per gite in bici Foto 2 10 proposte per gite in bici Foto 3 10 proposte per gite in bici

Da Roscoff a Nantes con la Vélodyssée, un nuovo itinerario ciclistico

La Bretagna è ormai attraversata dal più lungo itinerario ciclabile di tutta la Francia: la Vélodyssée. Collegando l'Inghilterra e la Spagna, questo percorso parte a Roscoff sulle sponde della Manica, attraversa i monts d'Arrée (monti d'Arrée) e giunge al canale di Nantes a Brest. Prosegue fino al lac de Guerlédan (lago di Guerlédan), costeggia delle “Petites Cités de Caractère” (piccole città di interesse architettonico), per poi raggiungere a Nantes.
Per saperne di più:  www.lavelodyssee.com

Nella zona del Pays d'Iroise, quattro itinerari ciclistici in capo al mondo

Il Finistère del nord va scoperto in bicicletta, percorrendo quattro itinerari tematici di lunghezza compresa tra i 25 e i 93 km. Il circuito "in Capo al mondo" vi condurrà dall'Aber Ildut (foce dell'Ildut) alla pointe Saint-Mathieu, "Le antiche pietre" vi farà ammirare le cappelle, il castello, le chiese e l'abbazia. Amanti dei megaliti, optate per il percorso "I menhir" e venite ad apprezzare dune e coste selvagge "Tra la Manica e l'Oceano". 
Per saperne di più:  País de Iroise

Da Rennes a Saint-Malo sulla greenway

Questo itinerario, interamente dedicato al passeggio, vi condurrà per 107 km dalla capitale bretone alla città corsara di Saint-Malo. In uno scenario verdeggiante lungo il canale d'Ille-et-Rance, il percorso consente di accedere a numerosi siti emblematici come le Undici escluse a Hédé, Dinan con il suo fascino medievale e Dinard, località balneare dalle abitazioni eleganti.
Per saperne di più:  Vías verdes Rennes-St Malo

Il Cap d'Erquy senza sforzo

Nel paese del velocipede, la bicicletta diventa elettrica per consentire a tutti di percorrere le piste senza sforzo. Grazie a questo nuovo mezzo di locomozione, nessuna collina o dislivello del Cap d' Erquy vi resisterà! Un luogo di rara bellezza dove poter ammirare le scogliere e le rocce di arenaria rosa, l'erica e i ginestroni della landa selvaggia che si riflettono nel mare color smeraldo.

Per saperne di più:  Oficina de turismo de Erquy

La valle del Blavet: "L’Arte delle cappelle" in bici

Per abbinare rivelazioni artistiche e ciclismo, ecco una bella proposta che si sviluppa in Bretagna centrale. Nella valle del Blavet e nella zona del Pays du Pontivy, vi proponiamo quattro itinerari per incontrare un patrimonio religioso valorizzato da artisti contemporanei. Di una lunghezza compresa tra i 12 e i 22 km, gli itinerari vi condurranno su più di 25 siti di sconvolgente bellezza attraverso il bocage bretone.

Per saperne di più:  Festival Arte en las capillas en bici

 

Il dipartimento delle Côtes d'Armor: la località della mountain bike

Nel dipartimento delle Côtes d'Armor, la mountain bike è diventata un'istituzione. I biker sapranno come divertirsi lungo i 4000 km di circuiti segnalati. I numerosi circuiti proposti consentono di approcciare gradualmente la pratica della mountain bike con i percorsi famiglia, divertimento, sportivi o estremi. Sono inoltre presenti cinque stazioni MTB che consentono di scoprire la disciplina in tutta sicurezza.

Per saperne di più:  www.vtt-22.fr

In famiglia, si pedala sui binari!

A Médréac, si pedala lungo un percorso di 10 chilometri, quello dall'antica ferrovia messa a nuovo. Costituita da due mountain bike messe in parallelo e collegate mediante un elemento in ferro, la bici su rotaie è un veicolo originale che vi farà accostare in modo particolare al bocage bretone. Per le famiglie, i bambini prenderanno posto tra i propri genitori su delle mountain bike di dimensioni adeguate, mentre i più piccini potranno godersi il viaggio a bordo di un carrello.

Per saperne di più:  Estación de Médréac

Zona del Pays de Redon: paesaggi tra terra e acqua

Punto d'incontro di corsi d'acqua, Redon offre varietà paesaggistiche e numerose possibilità di passeggiate in bici. Ideale per una gita in famiglia, i circuiti bicicletta-passeggio propongono una ventina di itinerari: Saint-Just e i suoi megaliti, gli acquitrini di Vilaine, Lohéac e il suo museo dell'automobile, la città dell'artigianato di La Gacilly ecc.
Per saperne di più:  País de Redon

Quando la bicicletta viaggia in treno

Per godersi un viaggio ecologico al 100% , lasciatevi tentare da un itinerario che coniuga treno e bicicletta. Partendo da Paimpol, si esplora la valle Trieux su due ruote per poi apprezzarla in tutta tranquillità durante il ritorno in treno. Sulla penisola di Quiberon, potrete prendere il trenino soprannominato il "Cavatappi" con la vostra bicicletta, per partire alla scoperta della costa selvaggia.

Per saperne di più:  Paimpol Goëlo
El Tire-Bouchon

Vacanza in bicicletta ma organizzata

Avete voglia di scoprire la Bretagna ma preferite lasciarvi guidare da altri? Approfittate dell'esperienza di professionisti per scoprire in tutta tranquillità i più bei meandri della Bretagna. Non ne potete più di impazzire con le prenotazioni alberghiere, con i roadbook e con il trasporto bagagli? Avrete un'unica preoccupazione: pedalare e godervi il paesaggio!

Per saperne di più:  Traveling Experience
Open Eyes

fans de Bretagne

Venite a condividere le vostre foto e testimonianze più belle con gli appassionati della Bretagna.

www.fans-della-bretagna.com