Plouzané - Phare du Petit MinouPlouzané - Phare du Petit Minou
©Plouzané - Phare du Petit Minou|Eugenie Ragot
Dalla Punta Saint‑Mathieu al lago di Guerlédan

5 giorni in Bretagna del nord, lato ovest

Il viaggio inizia dal lato di Brest, sulle terre oceaniche. Vi conduce alla baia di Morlaix, prima di virare dolcemente verso il verde. L’interno svela allora i suoi panorami nel parco naturale regionale d’Armorique, da lande surreali a rocce ricche di leggenda, Finale sulle rive del più grande lago della Bretagna… Si parte!

Punta Saint-Mathieu – Brest

Tempo di viaggio stimato: 31 km – 40 minuti in auto

Brest-Morlaix

Tempo di viaggio stimato: 66 km – 1h15 in auto

01 Fase 01

   Partenza da Brest

Inizio della gita sotto il segno delle bellezze architettoniche del posto! Per raggiungere Landerneau, costeggiate l’Elorn dalla riva sud, passando per Plougastel-Daoulas: questo grazioso angolo della rada non è solamente il paese delle fragole, il suo calvario e la sua abbazia meritano veramente la visita.

Morlaix – Roscoff

Tempo di viaggio stimato: 32 km – 45 minuti in auto

01 Fase 01

   Partenza da Morlaix

Mettetevi in marcia per una giornata slow, alla scoperta di una baia disseminata di spiagge e circondata da isolotti… Da non perdere! Si prosegue verso città portuali dal carattere solido.

04 Fase 04

Le nostre offerte

Un po’ più a ovest? Un po’ più a est?
Avete 3 possibilità stasera:
• Passare una seconda notte vicino a Morlaix e alle meraviglie della sua baia
• Lasciarsi tentare dalla vita notturna del piccolo porto, dalle escursioni sul GR®34 e rimanere a dormire a Roscoff
• Imbarcarvi per l’isola di Batz: 15 min di traversata e come premio, un cambiamento di scenario totale. Il giardino Delasselle e il faro sono i gioielli di questo angolo di paradiso. E se restaste a dormire?

Dove dormire a Roscoff                      Dove dormire a Morlaix

Roscoff – Huelgoat

Tempo di viaggio stimato: 61 km – 1 h in auto

01 Fase 01

   Partenza da Roscoff

Rotta a sud per il piacere di una giornata immersi nella natura. Entrate dolcemente nel Parco naturale regionale d’Armorique e i Monts d’Arrée, terra di contrasti con bellissime passeggiate. È il momento di tirare fuori le scarpe da escursione e respirare a pieni polmoni!

03 Fase 03

Le nostre offerte

  • Passare la notte a Huelgoat, ne vale la pena! Oltre alla possibilità di effettuare escursioni sui numerosi sentieri che si snodano attraverso la foresta, sarebbe un peccato non visitare l’Ecole des Filles, ex scuola divenuta un luogo di mostre e di incontri estivi molto apprezzato. Un peccato anche perdersi la pausa al Café librairie Sur la route e perché no… sorvolare i Monts d’Arrée in ultraleggero!
  • Fan dell’epoca gallo romana? Arrivate fino a Carhaix. Sapevate che almeno 10 strade convergevano verso l’antica Vorgium? Da scoprire presso il centro di interpretazione archeologica

Dove dormire a Huelgoat                                         Dove dormire a Carhaix

Huelgoat – Lac de Guerlédan

Tempo di viaggio stimato: 73 km – 1h 05 in auto

01 Fase 01

 Partenza da Huelgoat

No, la Bretagna non è un paese pianeggiante! Impressione confermata da quest’ultima giornata su leggeri pendii fino al più grande lago della Bretagna. Fine del circuito nel polmone verde della regione, dove vi attendono tantissime attività: bici, escursione a piedi e in kayak per un giro del lago, scalata, equitazione… Per passare in modalità pacere della natura e sensazioni!

Fase
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna