Espace muséal "Les Bains de la Reine"

Un bagno di giovinezza
Musei ,  Siti e monumenti storici ,  Castello ,  Rovine e vestigia ,  Storia A Guémené-sur-Scorff

Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineKastell Kozh
Espace Muséal Les Bains de la ReineRMCom
Espace Muséal Les Bains de la ReineN. Le Pen RMCom
  • A Guémené-sur-Scorff, les Bains de la Reine occupano una pagina inaspettata nella storia della Francia, incentrata sull’igiene e la cura del corpo.

    Il Medioevo è spesso rappresentato come l'epoca sporca della nostra storia. La realtà non è così stereotipata. Ciò è dimostrato dall'esistenza di questa « stufa » medievale costruita nel 1380 dalla famiglia des Rohan, una delle più antiche nobiltà della Bretagna. Utilizzata privatamente, in particolare da Jeanne de Navarre, ha tutte le caratteristiche della sauna e del bagno turco di oggi. Sorprendente! Solo tre stufe di questo tipo esistono ancora in Francia. Les Bains de la Reine sono stati montati nuovamente in modo identico nella piazza del castello, al centro di una scenografia molto intuitiva dedicata all’igiene, alla cosmetica e alla bellezza femminile nel Medioevo. Accessibile gratuitamente, il museo propone delle visite guidate o famigliari per giocare con i bambini. È anche la porta d'accesso per altre gite culturali e gastronomiche (Guémené-sur-Scorff è la capitale dell'Andouille!)
  • Lingue parlate
    • Inglese
  • Clientele accettate
    • Individuali
    • Gruppi
Servizi
  • Attività
    • Animazione tematica specifica
    • Atelier per bambini
  • Servizi
    • Boutique
Tariffe
Metodi di pagamento
  • Assegni bancari e postali
  • Bonifico bancario
  • Tariffe 2019
  • Prezzo di base - Adulti tariffa piena
    Da 1,5 € A 3 €
  • Prezzo gruppi
    Da 1,5 €
  • Tariffa ridotta
Apertura
Periodi di apertura
  • Dal 01 gennaio 2019 al 31 agosto 2019
  • Dal 01 ottobre 2019 al 31 dicembre 2019
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti