Le Musée de Morlaix

Un antico convento trasformato in museo
Musei ,  Archeologia ,  Arte moderna/contemporanea ,  Arte sacra ,  Arti decorative ,  Arti e tradizioni popolari ,  Belle Arti ,  Marittimo ,  Mestieri ,  Fotografia e cinema A Morlaix

Musée de Morlaix - Vue d'une salle de la Maison à Pondalez© Hervé Ronné - Musée de Morlaix
Musée de Morlaix - Escalier de la Maison à Pondalez© Hervé Ronné - Musée de Morlaix
Musée de Morlaix - La Baignade© Emma Herland - Musée de Morlaix
Musée de Morlaix - Régate à basse mer© Charles Lapicque
Musée de Morlaix - Neige en novembre en Bretagne© Henri Saintin - Musée de Morlaix
Musée de Morlaix - Installation© Bertrand Menguy
Musée de Morlaix - Fragments de dentelle© Fernande Petitdemange
Musée de Morlaix - Sacoche photographique© Fernande Petitdemange
  • Il museo di Morlaix occupa due edifici: il Couvent des Jacobins (Convento dei Domenicani) e la Maison à Pondalez. E' dedicato alla pittura moderna e contemporanea e alle arti e tradizioni popolari. Quest'anno potrete scoprire le opere di Pierre de Belay e la mostra Formes et non-Formes.

    "La Bretagne de Pierre de Belay"
    La Maison à Pondalez, fino al 28 gennaio 2011


    Pierre de Belay può essere definito un pittore indipendente. Amico di Max Jacob, lo accompagna a Parigi e frequenta i maggiori artisti dell'epoca, Picasso, i cubisti… ma rimarrà sempre fedele al suo stile e ai suoi soggetti preferiti: i porti di pesca, la vita quotidiana dei marinai di Concarneau, Audierne, Lesconil e Douarnenez, oppure la vivacità e l'animazione dei mercati. La sua curiosità e la sua capacità di catturare anche le espressioni più fugaci sul viso delle persone fanno di Pierre de Belay un reporter del suo tempo. La sua arte rinnova i temi tradizionali bretoni con un dinamismo, un senso del colore e una struttura che all'epoca erano considerati l'essenza della modernità. Una collezione di capolavori tutta da scoprire!


    Formes et non-formes
    Couvent des Jacobins, fino al 14 marzo 2011
    “Scoprire la pittura del XX secolo in tutta la sua varietà, le sue ricerche, i suoi antagonismi, al di fuori dei grandi nomi”: ecco l'obiettivo del Museo di Morlaix. La mostra Formes et non-Formes propone una riflessione sull'espressione plastica dalla metà del XX secolo in avanti a partire dai mezzi “tradizionali” come la pittura, l'incisione e la fotografia. Un'occasione per scoprire le opere di Camille Bryen, Jean Kapéra e Bréalu.
  • Ambiente
    • In centro città
  • Lingue parlate
    • Francese
    • Inglese
Servizi
  • Attività
    • Atelier per adulti
    • Atelier per bambini
    • Colloqui
    • Conferenze
    • Mostre temporanee
  • Attrezzature
    • Sala di proiezione
  • Servizi
    • Biblioteca
    • Boutique
Tariffe
Metodi di pagamento
  • Carte di pagamento
  • Assegni bancari e postali
  • Buoni vacanza
  • Contanti
  • Tariffe 2019
  • Prezzo di base - Adulti tariffa piena
    3 €
  • Gratuito
  • Tariffa ridotta
    2 €
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna