Parc botanique de Cornouaille

Parc botanique de Cornouaille et Musée des Minéraux

Un giardino dell’Eden nel Bigouden
Parchi e giardini, Giardino botanico, Musei, Scienze naturali A Combrit
  • Sulle rive dell'oceano, il parco botanico di Cornouaille presenta una flora viaggiatrice eccezionale e una ricca collezione di minerali.

  • Appassionata di botanica, la famiglia Gueguen ha girato il mondo per incontrare i più grandi esperti di biodiversità. Dalle loro spedizioni riportarono i savoir-faire, le piante e i semi da tutto il mondo permettendo loro di creare un magnifico parco all’inglese, esteso su 45.000 m². Creato nel 1981, colorato e profumato in ogni stagione, il Parco Botanico di Cornouaille coccola una flora eccezionale di 4.000 specie e varietà provenienti da tutto il mondo. Sotto i pini marittimi fioriscono...
    Appassionata di botanica, la famiglia Gueguen ha girato il mondo per incontrare i più grandi esperti di biodiversità. Dalle loro spedizioni riportarono i savoir-faire, le piante e i semi da tutto il mondo permettendo loro di creare un magnifico parco all’inglese, esteso su 45.000 m². Creato nel 1981, colorato e profumato in ogni stagione, il Parco Botanico di Cornouaille coccola una flora eccezionale di 4.000 specie e varietà provenienti da tutto il mondo. Sotto i pini marittimi fioriscono cascate di rododendri, azalee, aceri, camelie e ortensie. Più in basso, le rive del giardino acquatico sono vestite da un'esuberante flora di ninfee, fiori di loto e piante perenni estive. All'ingresso, il museo dei minerali espone 1.200 pezzi provenienti dal massiccio armoricano, dalla Francia e dal mondo.
  • Ambiente
    • In campagna
  • Lingue parlate
    • Francese
    • Inglese
Servizi
  • Attrezzature
    • Sala per le riunioni attrezzata
  • Servizi
    • Accoglienza disabili
    • Boutique
Tariffe
Metodi di pagamento
  • Carte di pagamento
  • Assegni bancari e postali
  • Buoni vacanza
  • Contanti
  • Tariffe 2022
  • Prezzo di base - Adulti tariffa piena
  • Prezzo bambini
  • Prezzo gruppi
Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
Nos suggestions