© L'Oeil de Paco
Capi di Erquy e di Fréhel Panorami senza fine, spiagge di sabbia fine

Capi di Erquy e di Fréhel

Scogliere di arenaria rosa, brughiere e spiagge selvagge, pinete, mare color smeraldo e borghi pittoreschi: concedetevi un’evasione sui Capi di Erquy e di Fréhel!

Panorami senza fine, spiagge di sabbia fine

Tutti i sensi in risveglio

Paesaggi impressionanti e colorati, profumi della brughiera, fragore delle onde che si infrangono e grida degli uccelli: aprite bene gli occhi, le narici e le orecchie! Affacciate su un mare color smeraldo, le scogliere di arenaria rosa del Cap d’Erquy sono adornate da brughiere selvagge dai colori cangianti. Al giallo brillante dei fiori di ginestra in primavera, si succede il viola dell’erica in estate. Questo sito naturale protetto ospita numerose specie vegetali e fa la felicità degli uccelli marini. Erquy è anche un porto di pesca, noto per le sue capesante. Non lontano, le maestose falesie del Cap Fréhel offrono uno dei panorami più belli della Bretagna. In una giornata limpida, godrete di un panorama che spazia dal Cotentin e Jersey fino a Paimpol: mozzafiato!

Tra le spiagge più belle della costa nord

Seguite il GR 34 tra i Capi di Erquy e di Fréhel e ammirate un susseguirsi di spiagge e insenature tra le più belle della costa nord. Sarà difficile resistere a una bella nuotata in queste acque cristalline! Arrivati a Cap Fréhel, continuate la vostra passeggiata verso Fort La Latte, una fortezza medievale costruita a picco sulla falesia. Se il ciclismo non è consentito sul GR, i ciclisti potranno percorrere la via verde del Tour de Manche sul Cap d’Erquy. Spingetevi fino alle paludi delle Sables-d’Or e con la bassa marea imboccate la strada sommergibile che attraversa un’area naturale punteggiata di opere notevoli. Nell’entroterra, godetevi il fascino della campagna: la foresta di Plédéliac, il castello di Hunaudaye, le belle città storiche di Lamballe e Jugon-les-Lacs. Quanto alla valle del Rance, è un ambiente ideale per i camminatori, ma anche per i ciclisti. Sulle rive di questo fiume costiero, non perdetevi la città medievale di Dinan.

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti