© Emmanuel Berthier
Cinque indirizzi “slow” a filo d’acquaPer prendersi del tempo per sé lungo i canali della Bretagna

Cinque indirizzi “slow” a filo d’acqua

Sostare qualche giorno sulle rive del canale Nantes-Brest, del Blavet, dell’Oust o della Rance, che ne pensate? Questi cinque indirizzi “preferiti” sono perfetti per approfittare dei luoghi e… prendersi del tempo per sé!

3-les-onze-ecluses-d-hede-bazouges.jpg© Emmanuel Berthier

Angolo “zen” sulle rive dell’Oust

Le Jardin intérieur a Saint-Congard

Una grande casa con la facciata color albicocca e le imposte blu, addossata a un fienile in pietra a vista nel centro del villaggio di Saint-Congard, vicino all’Oust e alla piccola città di carattere® di Malestroit. Oltrepassate la porta del cottage ” Le Jardin intérieur” e sarete pervasi da una sensazione di benessere. Il blu ardesia e il pino marittimo grezzo contribuiscono a rendere accogliente l’ambiente. Al piano superiore, due camere con effetti letterecci 100% bio, dalla rete alla federa del cuscino. Al piano terra un grande divano scandinavo invita ad accoccolarsi vicino al caminetto. Quanto al fienile… sorpresa! Ospita un giardino interno piacevolissimo. Se poi decidete anche di approfittare dei talenti shiatsu del padrone di casa, l’effetto zen sarà perfetto!

Le Jardin intérieur

 


Duplex “zero rifiuti”, a Josselin

Josselin Holidays

Ubicato tra il castello di Le Rohan e il canale Nantes-Brest, l’appartamento “Josselin holidays” è il pied à terre perfetto per scoprire la Bretagna, sulla terra ferma. Ampiamente inondata dalla luce, questa duplex può ospitare fino a 4 persone. Al primo piano ampi spazi da vivere, arredati in maniera rustica chic e con bellissime vedute sul canale.  Al primo piano boiserie scolpite, lampadari a goccia e copriletto fioriti conferiscono alle camere un fascino barocco. Nella stanza da bagno troverete dischetti di cotone struccanti e asciugamani lavabili, saponi e shampoo solidi… Incoraggiamento a uno stile di vita “zero rifiuti”. Per quanto potete, secondo lo stile della casa. 

Josselin Holidays


Suite vegetali a La Gacilly

Eco-hôtel Spa La grée des Landes Yves Rocher

Portano i delicati nomi di Camomilla, Fiordaliso e Calendula, i fiori simbolo del marchio Yves Rocher. Con le loro pietre di scisto, il rivestimento in legno, il tetto coperto di vegetali… si può dire che le Suite vegetali dell’Eco-hotel Spa La Grée des Landes, si fondono, in maniera discreta, con il paesaggio. Adagiata sul fianco delle colline, dispone di un salone e di una grande camera dall’arredamento di una sobrietà tranquillizzante. Sedetevi in terrazza o sotto la pergola di legno e godetevi la vista aperta sulla verdeggiante valle dell’Aff. Un’autentica pausa benessere in mezzo alla natura!

Eco-hôtel Spa La grée des Landes


Camere cosy e kit di riparazione delle gomme della bici a Rostrenen

Chiusa 150 a Rostrenen

Nuova vita per la casa del guardiano della chiusa di Bonen, a Rostrenen. Sulle rive del canale da Nantes a Brest, propone camere, da letto e d’aria, per lo stomaco e per gli pneumatici. Certificata “accueil vélo”, la casa dispone di nove posti letto suddivisi in tre graziose camere. Il blu “piccione” delle imposte ha ampiamente ispirato l’arredamento interno, tutto in mobili chiné e rivisitati. Legno, vimini e soffici piumini completano il tocco “cosy”. Ospiti o escursionisti di passaggio, a piedi o su due ruote, non perdetevi le crêpe e le cialde fatte in casa e altre ghiottonerie locali disponibili dalla filiera breve. In terrazza, al sole, sono ancora più buone!

Ecluse 150


L’arte di vivere “semplicemente”, sulle rive della Rance

Les Jardins de la Matz a Plouër-sur-Rance

Lato giardino o lato Rance, vedete voi. A Ploüer-sur-Rance, Les Jardins de la Matz propone due camere, una suite familiare e un appartamento con vista sulla campagna o sulla riva marittima. Ninnoli, libri e altre piccole attenzioni danno l’impressione di essere in una casa vacanze che si conosce da sempre. Soprattutto, tutto qui invita a tornare a una vita semplice. Durante il soggiorno approfittate anche di frutta e verdura dell’orto coltivata in permacultura dai proprietari, giardinieri bio. I polli vi regalano l’ovetto della mattina! La buona idea? Prendete una bici, a vostra disposizione, e correte con il viso al vento lungo la Rance.

Les Jardins de la Matz

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti