© Emmanuel Berthier
I Parchi naturali regionali in Bretagna

I Parchi naturali regionali in Bretagna

Conoscete i parchi naturali della Bretagna? Il Golfo del Morbihan, le paludi di Brière, il territorio di Armorica o ancora il mare di Iroise, sono tutti siti naturali fragili, dove l’equilibrio tra le attività umane e la ricchezza della biodiversità deve essere preservato. Sulla terraferma, a piedi, a cavallo, in bicicletta o sull’acqua in canoa, in paddle o in barca… vivete questi spazi in tutta serenità e godetevi i loro paesaggi vari (acque turchesi, falesie, vasti prati delimitati da siepi… ) e le numerose specie che vi abitano (foche, delfini, uccelli migratori…).

ouessant-emmanuel-berthier.jpg © Emmanuel Berthier

Il Parco Naturale Regionale di Armorica

A piedi, in bicicletta, a cavallo, a dorso d’asino o in barca, il territorio di Armorica è un parco giochi ideale per l’escursionismo. I 500 km di circuiti del parco vi conducono attraverso distese di brughiere, foreste, sentieri cavi e sentieri costieri per passeggiate adatte ai vostri desideri e al vostro livello. Scoprite i Monts d’Arrée, una delle vette più alte della Bretagna, dove le punte rocciose coabitano con le brughiere di erica e ginestra; le isole di Iroise, Ouessant, Sein e Molène con l’atmosfera isolana più autentica; la penisola di Crozon, i cui paesaggi contrastanti di pinete, flora colorata e incantevoli calette invitano al viaggio e alla sorpresa. Percorrete la valle dell’Aulne e la rada di Brest, che accoglie numerose rias (Frau, Camfrout, ansa di Kerouillé) tipicamente bretoni. Nel corso della vostra camminata, ammirate il panorama eccezionale dal Cap de la Chèvre, dal Menez Hom, dal Belvedere di Landevennec o dalla Pointe du Bendy. Per ulteriori informazioni, consultate il sito del Parco Naturale Regionale di Armorica.

Il Parco Naturale Regionale di Armorica


Il Parco naturale regionale del Morbihan

Tra piccole insenature rocciose sul versante del Golfo, spiagge di sabbia fine sul versante atlantico e boschetti nell’entroterra, il “Mor Bihan”, piccolo mare in bretone, vi riserva numerose sorprese. Prendetevi il tempo di vagabondare nei suoi territori interni, tra scoperta del patrimonio architettonico e passeggiate nel cuore della campagna. Per una scoperta originale della Destinazione Golfo del Morbihan e dei suoi isolotti, prendete un kayak o venite a provare lo stand up paddle! Durante la vostra visita del parco, non perdetevi il Cairn de Gavrinis. Autentico viaggio nella storia al tempo del Neolitico, il sito ospita un dolmen le cui gallerie sono coperte da splendide incisioni.  Troverete tutte le informazioni utili per preparare la vostra visita sul sito del Parco Naturale Regionale del Morbihan.

Il Parco naturale regionale del Morbihan


Il Parco Naturale Marino di Iroise

Situato nella Destinazione Brest terre oceaniche, il primo dei parchi marini francesi ha tutto per sedurre, grazie a un eccezionale patrimonio marino e a paesaggi incantevoli: dune, falesie, arcipelaghi, brughiere, fondali rocciosi… Offre al visitatore uno spazio di scoperta sportiva di 3500 m². In surf, kayak o windsurf, lasciatevi tentare con la famiglia o gli amici dalle escursioni nautiche attraverso le isole d’Iroise. Avrete forse la fortuna di incrociare la strada di una foca grigia o di una colonia di delfini! Questi mammiferi marini, come molte altre specie, trovano rifugio nel parco. Per maggiori informazioni, consultate il sito del Parco Naturale Marino di Iroise. Vi piace l’aria pulita e il mare aperto? Scoprite la nostra selezione di passeggiate ed escursioni nautiche in Bretagna.

Il Parco Naturale Marino di Iroise


Il Parco naturale regionale di Brière

Escursionisti, ciclisti o cavalieri, venite a scoprire le paludi di Brière! Nel cuore della penisola di Guérande e della Destinazione Bretagna Loira Oceano, questa zona vede i canneti e gli specchi d’acqua incontrare il tipico paesaggio rurale bretone. 700 km di itinerari attrezzati e segnalati, e 19 circuiti diversi, vi aspettano per avvicinarvi a tutta la diversità naturale del parco. Per un’escursione originale, salite a bordo di una chiatta. Questa barca nera guidata con l’aiuto una pertica vi condurrà attraverso la vasta distesa di canali e praterie umide per il vostro più grande piacere! Se prevedete di visitare il parco nel periodo da giugno a settembre, informatevi presso la Casa del Parco di Brière per quanto riguarda il livello delle paludi.

Il Parco naturale regionale di Brière

Cos’è un parco naturale regionale?

Un Parco naturale regionale (PNR) è un territorio eccezionale e fragile che lo Stato ha deciso di classificare e di tutelare, sia per valorizzarlo che per rispondere a problemi di sostenibilità essenziali. Lo Stato si impegna, insieme ai comuni che lo compongono, a favore di progetti di tutela dell’ambiente, di promozione delle abilità locali, di radicamento in un territorio e di contributo allo sviluppo economico e solidale locale.

Maggiori informazioni

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti