Percorsi itineranti sul GR34

Da Vannes alla penisola di Quiberon passando per Belle‑Île‑en‑Mer

Da aprile a settembre

Belle-Île come dice il nome, il Golfo del Morbihan e la sua dolcezza di vivere, la penisola di Quiberon dalle mille sfaccettature… Adorerete le grandi protagoniste della Bretagna del sud! Ultimo della serie: un mix di mare e natura, con escursioni + attività sul (e nel) mare a gogò.

Pointe des Poulains à Sauzon - Belle-Ile-en-MerPointe des Poulains à Sauzon - Belle-Ile-en-Mer
©Pointe des Poulains à Sauzon - Belle-Ile-en-Mer|Emmanuel Berthier
01 Fase 01

Da Vannes a Saint-Armel

Partenza : Conleau
Arrivo : Le Passage

È il quartiere più a sud di Vannes. A un’ora di cammino dalle mura, superato un piccolo bosco e le banchine, Conleau è una perla!  Sul suo scalo, vi aspetta il Petit Passeur: in battello 3 min più tardi, eccovi sulla penisola do Séné. La gita vi porta dal porticciolo di Port-Anna ai parchi ostreari, direzione le piccole case di pescatori e le punte di Bill e Montsarrac… Un vero e proprio travelling sulla miriade di isole ormeggiate nel Golfo.  2a mini-attraversata in battello e si arriva a Saint-Armel, piccolo villaggio dal fascino incredibile. Vicino alle paludi disegnate col righello, tirate fuori il binocolo: sito di osservazione degli uccelli in avvicinamento!

Non avete fretta di tornare sulla terraferma?

Come vi capiamo! Scoprire dall’acqua il parco naturale regionale del Golfo, tra isole e parchi ostreari… non ha prezzo. Con Enez Kapad, Arbenn Kayak o la Scuola di vela 47° nautik, non c’è niente di più semplice che noleggiare un kayak, una tavola, un paddle o imbarcarsi per una gita su un veliero tradizionale. Eccezionale.

*In base alla disponibilità. Prenotazione consigliata. Consultare il calendario.

   Livello esperto

17,5  km  – Circa 4h di cammino + imbarcazione

Le nostre offerte

02 Fase 02

Da Sarzeau a Arzon

Partenza: Porto del Logeo
Arrivo: Port-Navalo

Da Saint-Armel, l’avete raggiunto in taxi (14 km) o a piedi, motivati come mai: Perché, perché lasciare già il porto del Logeo? I suoi annessi colorati, le sue barche a riposo? Perché il seguito del percorso è pieno di punti di osservazione mozzafiato e 365 isole sparpagliate nel Golfo tipo puzzle! Dopo il mulino a marea di Pen Castel, è la volta dell’Ile aux Moines. Una serie di virate, ed eccovi arrivati. Un consiglio: spingetevi fino a Cairn de Petit Mont, meraviglia archeologica con l’oceano come orizzonte.

Eccoci arrivati, le gambe sono sciolte a sufficienza?

Port-Navalo è una stazione balneare, allora pluf, nell’acqua! Per non perdere il ritmo, niente di meglio di un’escursione… in costume da bagno questa volta. Sportivi o scoperta, tutti i colpi (de pagaia) sono ammessi: a sinistra, a destra ed è Kerners Kayak* a noleggiare l’attrezzatura. Un consiglio da amico: optate per un’uscita al tramonto – risultato garantito.

* In base alla disponibilità. Prenotazione consigliata. Consultare il calendario.

   Livello esperto

19 km – Circa 4h30 di cammino

Le nostre offerte

03 Fase 03

Da Arzon a Belle-Île-en-Mer

Partenza: Port-Navalo
Arrivo: Sauzon

Programma del giorno: camminare sull’isola! E non una qualunque: Belle-Île, come dice il nome, dove sbarcherete riposati, accarezzati dagli spruzzi. Dal port du Palais e la sua cittadella, incamminatevi sul sentiero; la costa dei colpi di scena per svelarne i tesori. Nell’ordine, la punta rocciosa di Taillefer, dal panorama versione mare aperto, le insenature dalle acque limpide, il mini porto Fouquet sorvegliato da un fortino, la punta di Kerzo che emerge tra rocce e landa fiorita… A monte di un canale incassato, vi attende una meritata terrazza s Sauzon, dalle banchine colorate.

Un po’ poca la dose di aria iodata?

3a tappa, si direbbe che i pesci abboccano… Avete ancora voglia di oceano? Dopo la camminata, pagaia alla mano, scivolate a fior d’acqua. In kayak, in paddle, con Vives Eaux*, cambiate punto di vista sulla costa e il sentiero e fate il pieno di aria salata!

* In base alla disponibilità. Prenotazione consigliata.

   Livello sportivo

13,5 km – Circa 3h30 di cammino

Le nostre offerte

Dove mangiare?

Dove imbarcarsi per Belle-Île?

Prenotazione obbligatoria

04 Fase 04

Belle Île-en-Mer

Partenza:  Sauzon
Arrivo: Spiaggia di Donnant

Si sta bene… restiamo!  Questa tappa a Belle-Ile, è un grande spettacolo, in pieno ovest, in mezzo alla natura.. Piccole spiagge con ammassi rocciosi, il sentiero corre fino alla Pointe des Poulains. Sbuffa sugli scogli, ma che vista sublime! Per raggiungere il faro, restate concentrati sulla marea: se è alta, l’accesso sarà vietato. Dirigetevi sulla strada panoramica, verso la Grotta dell’Apothicaire, con gli schizzi di schiuma contro la falesia come sottofondo. Chi ci avrebbe creduto… eppure ci siamo. A strapiombo sull’oceano, il vento e il sentiero vi condurranno fino alla spiaggia di Donnant e ai suoi cavalloni impressionanti.

È il momento di mettere in mostra gli addominali scolpiti

Orientato a ovest, Donnant cattura le onde che arrivano direttamente dall’oceano. Lo spot perfetto per mettersi a surfare! Ciocche bionde al vento, qui c’è tutto per coniugare piacere e sicurezza con le scuole di Belle-Ile Surf Club o Ty School.

   Livello sportivo

18 km –  Circa 5h di cammino

Le nostre offerte

05 Fase 05

Belle-Ile-en-Mer – Saint-Pierre Quiberon, passando per Port-Maria a Quiberon

Partenza: Le Palais
Arrivo: Kerhostin

Dal Palais, la compagnia isolana vi riporta sul continente. La traversata in catamarano, check!  Sulla penisola, direzione la Pointe du Conguel: la baia di Quiberon si estende fino alla penisola di Rhuys. Risalite la costa da Port-Haliguen, poi dirigetevi a ovest verso le falesie tumultuose di Port-Blanc. Ci racconterete le novità della Pointe du Percho e della sua vista pazzesca sulla costa selvaggia! Raggiungendo il porto preferito dai locali, Portivy, il rilievo si addolcisce. Dopo la roccia, la sabbia!

E sulla eat list, cosa abbiamo?

Andrete pazzi per i Niniches, i famosi lecca-lecca del Quiberon! Mettetele in borsa insieme a galette e palet… al burro semi-salato, ovviamente. Per i vostri pic-nic stile locale, pensate anche alle sardine in scatola, frutto di un savoir-faire ancestrale.

   Niveau initié

12 km – Circa 3h di cammino

Le nostre offerte

06 Fase 06

Da Saint-Pierre Quiberon a Plouharnel

Partenza: Kerhostin
Arrivo: Pratézo

Ultima tappa, ricapitoliamo. Nella scarpe: sabbia. Nei capelli: vento. Negli occhi: luccichini. Subito dopo il Forte di Penthièvre, superando l’istmo, si ha quasi la sensazione di camminare sull’acqua. Al di là, il più grande massiccio dunale della Bretagna dispiega il suo tappeto di sabbia. Sulla terraferma, le dune proteggono La foresta demaniale di Quiberon, poi lasciano che lo sguardo si perda sull’orizzonte infinito della baia di Plouharnel e sui suoi spazi naturali. In mare, se vi siete persi la sessione surf a Belle-Ile, è il momento di lanciarvi. Lo spot è famoso e adatto a tutti i livelli. Per non parlare della vista della costa dall’acqua!

Open bar

Nautica a volontà* vicino all’istmo di Penthièvre! La scuola Nature School propone corsi e noleggio. Sulla spiaggia di 7 km, scegliete cosa fare: sessione di carro a vela con i Passagers du Vent, surf con l’ESB, paddle, kayak, kite-surf o camminata acquatica con Terre Mer Aventure. A proposito di avventura, quando si riparte?

* In base alla disponibilità. Prenotazione consigliata. Consultare il calendario.

   Livello esperto

11 km – Circa 2h30 di cammino

Le nostre offerte

Dove informarsi?

Come spostarsi?

Prevedere un trasferimento da Plouharnel verso Auray o Vannes in bus, taxi o treno.

Fase

Pronti per partire?

I nostri consigli per facilitarvi la vita

Arrivare in treno

  • Arrivo: stazione ferroviaria di Vannes
    • Da Paris : collegamento TGV

Spostarsi sul posto

  • Scegliete BreizhGo: il vostro itinerario personalizzato in bus, su internet e dispositivo mobile
  • Itirando: localizzate il vostro itinerario e trovate tutte le informazioni sulle modalità di spostamento disponibili

Far trasferire i bagagli

Preparare l’escursione

Scegliere un ristorante

A buon mercato €
Abbordabile €€
Di fascia alta €€€
Gastronomico €€€€

GR34, il più marittimo dei sentieri di Grande Randonnée

Potrete:

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna