© Emmanuel Berthier
Fare trekking sulla Pointe du Raz Benvenuti al termine del mondo

Fare trekking sulla Pointe du Raz

Attenzione, spettacolo grandioso! Qualificata come Grande Sito di Francia, la Pointe du Raz è un capolavoro della natura. Tra onde e scogliere scoscese, rimarrete affascinati dalla bellezza selvaggia di questa punta che segna l’estremità occidentale del paese. Qui, Finistère porta a buon titolo il suo nome: vi sentirete lontani, molto lontani, al termine del mondo…

Benvenuti al termine del mondo

Un territorio preservato, modellato dal vento e dal mare

Spazzata dai venti e dalle onde, la Pointe du Raz è ricoperta di brughiere selvagge. Le sue falesie, alte 70 metri, offrono viste impressionanti. Scorgerete l’isola di Sein e il faro quadrato dell’isolotto di La Vieille e, nelle giornate limpide, il mitico faro di Ar Men. Nei giorni di tempesta, quando gli elementi si scatenano, lo spettacolo è sensazionale! A un tiro di schioppo, la Pointe du Van, meno nota ma altrettanto bella della sua sorella maggiore, merita di essere vista. Ammirerete la Cappella Saint They, un piccolo edificio il cui tetto è così basso da mimetizzarsi nella scogliera. Questi paesaggi turbolenti sono perfetti per le migliaia di uccelli che si radunano nella riserva ornitologica di Capo Sizun, una delle più notevoli della Bretagna. Da non perdere neppure il paese Bigouden e i suoi incantevoli porti pescherecci come Loctudy, Lesconil o Saint-Guénolé.

Un invito a prendere il largo

Prendendo da Douarnenez il leggendario GR 34, potrete compiere a piedi il giro di Capo Sizun in una settimana. Baia di Douarnenez, Pointe du Raz, baia di Audierne, valle del Goyen: rimarrete sorpresi dalla diversità dei paesaggi e dai punti panoramici offerti da questo percorso. Grazie alla vasta rete di piste ciclabili, lungo percorsi variegati e sicuri, pedalerete alla scoperta di terra e mare. Appassionati delle attività acquatiche, andate a Fouesnant, o sulle acque cristalline dell’arcipelago delle Glénan. Da non perdere, inoltre: l’escursione in kayak intorno alla Pointe du Raz o la discesa dell’Odet in paddle. A cavallo, il programma sarà altrettanto stuzzicante: possiamo sognare di meglio di una cavalcata al termine del mondo?

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti