© Marie-Julie Gouniot
Gli scampi Le signorine delle nostre coste

Gli scampi

Impossibile soggiornare in Bretagna senza gustarle. Conosciute anche come Demoiselles de Loctudy, la loro carne è delicata, un vero cocktail di proteine, minerali e oligoelementi. Da consumare senza moderazione!

crtb-ab8613-bourcier-simon.jpg

Dove si pescano gli scampi?

Direzione porti bretoni, Le Guilvinec ovviamente, Lorient, primo porto di sbarco degli scampi vivi di produzione francese, ma anche Loctudy e Lesconil. Potrete assistere allo sbarco della pesca costiera. Infatti, il centro del mare, Haliotika a Guilvinec propone una visita dell’asta del pescato.

 

 

Quando gustarli? 

Gli scampi vengono pescati tutto l’anno, con una piena stagione tra aprile e ottobre.

Come  prepararli ? 

Per permettere alla loro carne di mantenere il candore e la fermezza, niente di più semplice: cucinateli in un grande volume di acqua salata, gettando gli scampi quando l’acqua bolle. Non appena vengono in superficie, toglieteli immediatamente. Accompagnati da maionese fatta in casa, sono una delizia. Quelli grossi possono anche essere fatti alla griglia.

La nostra selezione di indirizzi

  • Da Racines a Rennes, Virginie Giboire propone un’audace ricetta di scampi accompagnati da una glassa allo yogurt, cetriolo e menta.
  • Sul porto di Brest, gli scampi accompagnano il famoso granchio del “Crabe Marteau“.

Dove acquistarli presso i produttori ? 

Alla fine della giornata, quando arrivano le barche, è possibile acquistare gli scampi vivi appena usciti dall’acqua dal fondo della rete!
Volete portarne via? La pescheria La cotriade, situata nel cuore del mercato di Audierne, si offre di cuocerveli al vapore gratuitamente! Chiedete di metterveli in un contenitore isotermico.

Consiglio pratico
Bisogna contare tra 20 e 30 pezzi al chilo, da consumare entro 24 ore.

Lo sapevate?

La Festa degli scampi

Ogni due anni, in agosto, La Festa degli scampi attira più di 15.000 visitatori a Lesconil ! L’occasione di scoprire la gastronomia locale e di partecipare a una gigantesca degustazione di scampi. Nel menù ci sono anche: gite in mare a bordo di pescherecci, concerti di musica bretone, iniziazione alla danza bretone, spettacoli e sfilate di bagad e gruppi folcloristici.

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti