© PIRIOU Jacqueline
Una notte sul canale5 consigli per vacanze sull'acqua

Una notte sul canale

Una pausa fuori dal tempo, lontano dalla città… Vi va? Entrate nel letto dei canali bretoni. Dormirete cullati dallo sciabordio delle onde e dal mormorio del vento. Un’esperienza autentica nella natura per ritrovare il dolce profumo della libertà!

Stile familiare e dolce vita in riva all’acqua

Amarok

Ubicato a Redon, Amarok propone soggiorni itineranti personalizzati sui canali da Nantes a Brest. Appassionati di natura, di lettura, di fotografia o di patrimonio? Potrete o poltrire sulla riva o visitare La Gacilly, La Roche-Bernard, Josselin… al ritmo della navigazione Per gli sportivi, arrampicata sugli alberi e base nautica con piscina all’aria aperta si trovano nelle vicinanze. A bordo d’Amarok, finita la corsa! Dopo aver ricaricato le batterie, eccovi rilassati e pieni di energia.


Una chiatta dotata di ogni comfort

Péniche Armor

Nel 1912, l’Armor era la prima chiatta con motore in ferro a navigare in Bretagna. Dopo un secolo di duro lavoro, ecco la vecchia signora rinnovata in veste di alloggio insolito e caratteristico (80 m²). Ormeggiata nel canale d’Ille-et-Rance, a dieci minuti a piedi dal borgo di Chevaigné, l’imbarcazione è dotata di tutti i comfort moderni. Tre cabine doppie, due bagni, una grande cucina-bar, un mini home theater… E una bella terrazza sul tetto per _pranzare o oziare al sole. Dopo la siesta, il bocciodromo vi aspetta, a soli 100 m…

 

Péniche Armor


Un sogno viola

Péniche Orphée

Lasciatevi andare tra le braccia di Orfeo… Nel ventre di questa grande chiatta viola, completamente rinnovata, lasciate vagare la vostra immaginazione sulle acque del canale… senza lasciare l’alzaia. Arredata con mobili moderni, la casa galleggiante comprende quattro vani abitabili molto accoglienti per un massimo di sei persone. Patrice sarà lieta di consigliarvi i più bei sentieri escursionistici nelle vicinanze. Appena dieci chilometri in bicicletta vi separano da Josselin e dalla sua bella fortezza medievale.

 

Péniche Orphée


Barca, bicicletta e kayak

Îlle flottante - Hédé

La “toue cabanée”, la conoscete? La barca tradizionale della Loira era utilizzata per la pesca e il trasporto di merci. Una piccola capanna consentiva di passarci la notte. Aggiornata con una tettoia per vivere all’aperto in qualsiasi condizione atmosferica, la toue cabanée diventa un alloggio insolito, grande abbastanza per giocare ai Robinson con due bambini. Potrete gustare la colazione sulla terrazza di fronte al bellissimo sito delle Undici chiuse di Hédé-Bazouges… In più, approfittate di due biciclette per adulti e di un kayak per risalire il canale verso Dinan e la Valle del Rance.


La mia casa sull’acqua

Ti War An Dour - gîte flottant

Ormeggiate in uno stagno adiacente al canale Nantes-Brest, vicino a Josselin, le case galleggianti Ti War An Dour, “casa sull’acqua” in bretone, promettono dolci notti. Vi troverete due camere, di cui una camera matrimoniale, una graziosa terrazza e una grande vetrata per godervi il panorama mentre vi gustate un drink connessi al wi-fi. Il luogo ideale per pescare nei pressi di Josselin. Il quartier generale da sogno per scoprire il canale Nantes-Brest in barca o in bici elettrica, a noleggio giusto a fianco.

 

Ti War An Dour – gîte flottant

Vi piacerà anche

Sito ufficiale del Turismo in Bretagna
I nostri suggerimenti